fbpx
SPIRITO DEL GARDA

Archivio Categoria: Non categorizzato

I nostri prodotti

I cocktail con Spirito del Garda

Ricette cocktail

Uno degli usi più interessanti dello “Spirito” è sicuramente la realizzazione di cocktail. Il suo profumo avvolgente unito al fantastico colore blu permette la creazione di bevande colorate e profumate. Ne abbiamo fatti alcuni abbastanza semplici, ma nulla osta alla sperimentazione. L’idea di base è quella di permettere la creazione di drink colorati e gustosi utilizzando la splendida colorazione blu del liquore. Il colore, nato con lo scopo di ricordare le acque del Lago di Garda è infatti il tratto distintivo di questo particolare prodotto.

Fateci sapere come lo usate e chissà, magari inventerete il nuovo Negroni …realizzate anche voi cocktail con Spirito del Garda

Suggeriamo di visitare la pagina delle ricette per cocktail e scaricare gratuitamente il nostro menu. Resterete sorpresi..

https://www.spiritodelgarda.it/ricette-cocktail/

I nuovi liquori per l’Estate

Liquore al Mirtillo

I nuovi liquori per l’estate

 
Ed ecco i nuovi liquori per l’estate.
Dopo il successo di liquori e grappe locali come lo Spirito del Garda e la Grappa Salò, abbiamo deciso di ampliare il nostro catalogo di liquori realizzati con prodotti del territorio.  In particolare abbiamo deciso di omaggiare “l’altro lato del Lago di Garda”, e cioè il lato più montano. Siamo passati da prodotti più “mediterranei”  come i liquori agli agrumi a prodotti più tipici delle montagne che circondano il  nostro Lago.  Ecco allora la nascita di due deliziose interpretazione del territorio: il “LIQUORE AI FRUTTI DI BOSCO”  e il “LIQUORE AL MIRTILLO”.
 
Si tratta di prodotti, come sempre, di qualità elevata e realizzati con la massima cura. La componente alcolica, per esempio, è data si da una quota di alcol etilico purissimo, ma è  soprattutto l’utilizzo della Grappa a fare la differenza. Ciò ha permesso di donare ulteriore aroma e complessità al prodotto e di togliere quella sensazione di “amaro” che è tipica dei prodotti a base di solo alcol.
 
Se nel Liquore ai Frutti bosco gli aromi predominanti sono la fragolina di bosco e il lampone, nel liquore al Mirtillo l’esplosione di gusto è direttamente riconducibile a questo magnifico frutto.  Più dolce il liquore ai frutti di bosco e leggermente più asciutto il sapore di quello al Mirtillo.
 
Usi consigliati di certo come dopo pranzo o cena, magari ghiacciati, o come piacevole compagnia nel dopo cena.
 
La proposta per entrambi è di bottiglie con tagli da 500ml e 700 ml. 
 
In ogni caso passate a trovarci in negozio per un assaggio.
 
A presto con altre novità
 

Ricette con le creme di Spirito del Garda

Spirito del Garda

Dalla manifestazione “STRABAR” in onda su Teletutto (televisione locale della provincia di Brescia) abbiamo pensato di pubblicare le ricette con le creme realizzate dai barman con il caffè e i prodotti Spirito del Garda. Sono veramente delle idee innovative che proponiamo. Chi vuole può commentare e/o proporne altre..

Ricetta Irene Lorenzi :

NOME BEVANDA CALDA: PROFUMO D ‘AUTUNNO

per una porzione:

– 2cl liquore alla mandorla 

– 2,3/3,5 cl equivalente di un un’espresso 

– 5/6 cl crema di latte

– 1/1,5 cl miele di castagno 

Ricetta Federico Bertuzzi :

DRINK CALDO: PARADISO D’INVERNO

– 1 caffe espresso

– 3 cl “Spirito del Garda” alla Nocciola

– 20 cl latte caldo aromattizato al matcha e zenzero

– Garnish: scorza d’arancia

Ricetta Debora Bezzi

DRINK CALDO: LA NOISETTE

– 1 espresso Colombia 100% arabica

– 5cl liquore alla nocciola Spirito del Garda

– q.b. Panna montata

– 1 Cioccolata calda

Ricetta Francesco Paonessa

DRINK CALDO: CUORE DI NOCCIOLA

– 1 caffè espresso,

– 1 cl di punch al rum

– topping al cioccolato

– miele

– granella di nocciola

– crema di latte

Ricetta Cesare Bassani:

COCKTAIL CALDO: VOLA COLOMBIA BIANCA VOLA

– 4.5 cl liquore alla mandorla

– 4.5 cl caffè Colombia estratto in moka con rum scuro (1cl di rum ogni 5cl di moka) caldo (scaldato in kettle)

– 2.5 cl di caffè Colombia espresso

– Panna montata con lo shaker stratificata

– Palline di caffè Colombia estratto in moka sferificate

Ricetta Manuel Marini:

DRINK CALDO: ALMOND COFFEE


– 9 cl di caffè

– 4 cl liquore alla mandorla (Spirito del Garda)
– 3 cl panna fresca
– polvere di cannella
– mandorle sbriciolate 

Ricetta Ilaria Loddo:

DRINK CALDO: SWEET TEMPTATION

– 4 espressi

– 40 ml di liquore alle mandorle

– 40 ml di liquore alla liquirizia

Il tutto sar࠳ervito nei bicchieri e successivamente mescolati guarniti con

– panna montata,

– polvere di liquirizia

– marshmellow

Ricetta Boris Andreoletti:

DRINK CALDO: ESPRESSO STRABAR

– 2.5 cl espresso
– 1.5 cl cioccolato (Spirito del Garda)
– 3 cl panna fresca

– leggera spruzzata di cacao amaro

https://www.spiritodelgarda.it/prodotto/liquore-alla-nocciola/

https://www.spiritodelgarda.it/prodotto/crema-di-liquore-alla-mandorla/

La storia dello “Spirito del Garda”

spirito del garda

Quando la famiglia di mio padre Adriano si trasferì da Cento di Ferrara a Brescia, una delle più grandi passioni fu la “gita sul Lago di Garda”. Durante queste rare gite domenicali il giovane Adriano imparò ad apprezzare ciò che il clima mediterraneo del lago forniva e cioè essenzialmente, limoni o agrumi vari, e olive. Un tempo l’olio di oliva non aveva quella fama di prodotto così straordinario che negli ultimi anni ha conquistato e ciò che colpì mio padre furono gli agrumi . Ne amava il profumo, la particolare acidità e ben presto cominciò a produrre (allora facevano quasi tutti così)  il liquore in casa. Adriano iniziò a dilettarsi sperimentando diverse soluzioni e  miscelando in varie proporzioni gli infusi dei preziosi frutti locali. Nacque così la ricetta base di quello che poi sarebbe diventato lo Spirito del Garda.  Il “mio liquore” come lo chiamava lui non è più stato fatto da allora ma la ricetta è arrivata inalterata fino a me. Dopo molte prove e tentativi per adeguarlo al gusto moderno ho trovato quello che secondo me è l’equilibrio perfetto tra tradizione ed innovazione arricchendolo anche di un particolarissimo colore blu che ricorda le acque del nostro meraviglioso Lago. Gustate quindi, con moderazione, questo meraviglioso infuso di agrumi, guardate il suo colore e rivivete la straordinaria ed unica atmosfera del Lago di Garda.

spirito del garda
La storia dello "Spirito del Garda" 1
spirito del garda
Adriano Schiavini (1935-1997)

https://youtu.be/kzer6ZSU7lo

https://www.spiritodelgarda.it/prodotto/spirito-del-garda/

Grappa Salò. Il caldo abbraccio

Grappa salò barricata, il caldo abbraccio

Morbida e avvolgente con sentori di frutta secca, miele e vaniglia.

Grappa Salò è un blend di 3 vitigni. Una grappa stravecchia basata sulla delicatezza delle uve di chardonnay e sul corpo donato dal teroldego, ai quali viene poi aggiunta una parte di Traminer che la rende morbida e leggermente aromatica.
Prodotta mediante disalcolazione della vinaccia e rettifica in caldaie in rame a bagnomaria. Prima dell’invecchiamento riposa alcuni mesi in fusti di acciaio, per raggiungere il giusto equilibrio La maturazione dura circa 24 mesi, in barrique (225 litri) di rovere francese usate.

Si tratta di un prodotto di particolare valore dal grande profumo e sapore. Ottima finezza e complessità, lascia in bocca un retrogusto estremamente piacevole di miele.

Dedicata a chi ama la grappa morbida non risulta mai aggressiva e ti accompagna senza mai imporsi.

https://www.spiritodelgarda.it/prodotto/grappa-salo-morbida-e-profumata/

Le materie prime di Spirito del Garda

Le materie prime di spirito del garda

Le materie prime di Spirito del Garda

Qualità e Semplicità
 Le materie prime utilizzate per realizzare Spirito del Garda  si basano su due aspetti fondamentali che costituiscono la filosofia  di questo nettare ovvero: Qualità e Semplicità.
 L’ Alcol
 L’alcol utilizzato è ad altissima gradazione alcolica (96%) e prodotto con Grano senza OGM e di provenienza europea . Ottenuto per distillazione continua in modo da ottenere alcol etilico puro della massima qualità allo scopo di esaltare i profumi e gli aromi delle botaniche e degli estratti aggiunti.
La qualità dell’alcol è determinante sia per questioni organolettiche sia per motivi di tollerabilità dello stesso da parte dell’organismo. Il prodotto finale ottenuto viene poi diluito con acqua purificata e demineralizzata fino alla gradazione di 30% di alcol in volume.

Gli Agrumi
 L’eccezionalità del clima mediterraneo del Lago di Garda ha permesso fino dall’undicesimo secolo la coltivazione  di agrumi. Nelle classiche serre con le finestre (limonaie) i preziosi frutti venivano protetti dall’inverno e curati fino al ritorno del Sole che ne permetteva la maturazione perfetta.
Spirito del Garda  nasce così, mettendo in infusione questi magnifici frutti con l’alcol di qualità. Un po’ di zucchero e di colorante alimentare ed ecco un liquore profumato e colorato come gli scorci del Lago di Garda.